Banner-Logo

4. Partecipazione e lavoro di gruppo

Risultato

Partecipazione e lavoro di gruppo

Attività di sviluppo del risultato:

Votiamo per alzata di mano

DURATA 45 minuti.
Requisiti della stanza Gli studenti devono essere in grado di lavorare in piccoli gruppi.
Obiettivo formativo
  • I giovani sono coinvolti e lavorano bene con gli altri su attività che supportano la giustizia sociale o l’impegno democratico.
  • I giovani lavorano insieme per accordarsi su responsabilità e obiettivi. Ascoltano gli altri e partecipano al processo decisionale collettivo.
  • I giovani prendono decisioni e fanno scelte, riconoscono le loro conseguenze.
Descrizione dell’attività (passo dopo passo)
 
  1.  Dividi la classe in gruppi di tre o cinque persone. Dai a ogni gruppo un foglio blu e uno giallo.
  2. Presenta alla classe una serie di affermazioni sui problemi globali; per esempio, “Siamo responsabili dei cambiamenti climatici.”. Puoi sia leggere le affermazioni che mostrarle con una presentazione su Powerpoint.
  3. Chiedi ai gruppi di lavorare su un’opinione comune riguardo al problema presentato. Dopo ogni affermazione, i gruppi hanno un minuto per decidere se sono d’accordo o in disaccordo. La decisione deve essere presa dopo un piccolo dibattito ma come decidere è scelto dal gruppo (può essere tramite votazione, consenso o altri metodi). Dopo un minuto chiedi loro di mostrare uno dei due fogli di carta: quello blu significa “Sì” e quello giallo significa “No”.
  4. Dopo che i gruppi hanno votato sull’affermazione, scegli due o tre di loro per dare una motivazione alle loro opinioni. Guida la discussione per permettere a tutti gli studenti di ascoltare e scambiarsi punti di vista differenti.
  5. Esempi di affermazioni per la discussione:
    • Mangiando meno carne, consumo meno acqua.
    • In caso di una crisi umanitaria in paesi del sud globale, i paesi europei dovrebbero essere coinvolti nel fornire assistenza umanitaria.

Le affermazioni che scegli dipendono da quello che è più tipico o appropriato nel tuo contesto e che si adatta allo scopo.

Materiali Una serie di fogli di carta gialli e blu.

 

 

Risultato

Partecipazione e lavoro di gruppo

Attività di valutazione del risultato:

Proiezioni

Criteri di valutazione (queste affermazioni sono scritte in prima persona, ma possono essere usate dall’insegnante per valutare gli studenti o dagli studenti stessi per autovalutarsi).
Principiante Emergente Sicuro

Faccio parte di attività all’interno della mia scuola gestite da altre persone.

Lavoro bene con gli altri in piccoli gruppi e aiuto altre persone a partecipare.

Lavoro con altri in modo efficace su attività che supportano la giustizia sociale o l’impegno democratico.

Sono d’accordo con gli altri sugli obiettivi e sulle responsabilità. Incoraggio tutti a partecipare e prendo tutte le idee con serietà.

Faccio delle scelte e contribuisco al processo di presa delle decisioni.

Accetto le decisioni di gruppo.

Valuto e rifletto sul successo delle attività.

Sono uno studente attivo, gestisco gli altri nelle attività che supportano la giustizia sociale o l’impegno democratico.

Sono d’accordo con gli altri sugli obiettivi e sulle responsabilità. Incoraggio tutti a partecipare e prendo tutte le idee con serietà.

Valuto le informazioni e contribuisco al processo di presa delle decisioni.

Accetto le decisioni di gruppo.

Lavoro con gli altri per completare l’attività ad alti livelli.

Valuto e rifletto sul successo delle attività.

DURATA 50 + 60 minuti.
Requisiti della stanza  
Descrizione dell’attività di valutazione (passo dopo passo)
Parte 1
0.00 1. Dividi la classe in piccoli gruppi.
5.00 2. Chiedi a ogni studente di scrivere “Due caratteristiche positive che mi descrivono”.
15.00 3. Chiedi agli studenti di identificare e scrivere “Due cose che vorrei migliorare di me stesso”.
20.00 4. Chiedi di condividere i loro pensieri all’interno dei piccoli gruppi e di scrivere tre caratteristiche positive in comune sui post-it.
30.00 5. Metti insieme i gruppi per una sessione plenaria e invitali a condividere le loro caratteristiche in comune alla classe intera. Gestisci una discussione su come quelle caratteristiche possono promuovere la partecipazione e il lavoro di gruppo.
50.00 Evidenzia il fatto che ognuno di noi ha qualcosa di buono da condividere e che può essere rafforzato se diventa parte di qualcosa di più grande.
Parte II
0.00 1. Dai a ogni studente un fazzoletto o uno strappo di carta da cucina e chiedigli di usarlo per incartare l’oggetto che ha portato da casa e che lo rappresenta.
5.00 2. Chiedi agli studenti di trovare nella classe o all’interno del recinto della scuola qualcosa che rappresenti il loro contributo (in valori) alla classe (per esempio: una matita - la creatività, un bicchiere - l’onestà, un filo d’erba - la forza, un fiore - la serenità).
15.00 3. Dividi la classe in gruppi.
25.00 4. Chiedi agli studenti, lavorando nel loro gruppo, di mettere il proprio contributo (la matita, il bicchiere, il filo d’erba, il fiore, ecc...) su un fazzoletto e di spiegare al gruppo perché lo hanno scelto e come può complementare il contributo che hanno già all’interno del fazzoletto.
40.00 5. Chiedi agli studenti di costruire una scultura con tutti i contributi.
15 minuti.
50.00 6. Metti insieme la classe e chiedi ai gruppi di mostrare la propria scultura alla classe intera e di spiegare il suo significato.

7. Riflessioni:

*Chiedi a ogni gruppo di riflettere sulla relazione tra i valori e le azioni.

*Chiedi a ogni gruppo di pensare a come ognuno di noi abbia qualcosa di buono da condividere che può essere rafforzato se diventa parte di qualcosa di più grande.

Osserva e valuta gli studenti secondo il loro livello di adempimento dei criteri di valutazione.

Materiali Colla, nastro adesivo, fazzoletti o carta da cucina per gli studenti, fogli di carta, post-it, pennarelli.
Supporto all’attività Prima della lezione chiedi agli studenti di portare un piccolo oggetto che li rappresenti.
Commenti Questo strumento può essere molto efficace nelle nuove classi, o in classi dove non c’è cooperazione e rispetto tra gli studenti.