Banner-Logo

Trovare le informazioni

Come e dove possiamo trovare le informazioni?

Risorse affidabili

Internet è una risorsa preziosa ricca di informazioni. Tuttavia, c’è così tanto materiale online che è difficile capire di cosa fidarsi. Quindi da dove iniziare? Questi consigli vi aiuteranno a trovare quello che cercate e a giudicare se fidarvi o no della fonte d’informazioni.

  • Il primo sito web che appare in una ricerca potrebbe non essere il più utile o il più affidabile. Per esempio i risultati più in alto sono spesso pubblicità pagate. Preparatevi a scorrere le prime due pagine prima di trovare quello che state cercando.
  • Usate i termini di ricerca con attenzione.
    • Concisione: se volete trovare i nomi di organizzazioni benefiche che lavorano con i bambini in India, ricercate India organizzazioni benefiche per bambini.
    • Precisione: le virgolette restringono la vostra ricerca a un termine preciso. Per esempio “statistiche sulla povertà in India” troverà solo le statistiche sulla povertà in India.
    • Ampliamento: se volete ampliare la vostra ricerca usate il segno +. Per esempio statistiche+povertà+India cercherà tutti i risultati sulle statistiche, sulla povertà e sull’India.
  • L’estensione di un sito web dà informazioni sul tipo di organizzazione:
    • .com - di solito un’azienda o una società.
    • .org - di solito un’organizzazione senza scopo di lucro.
    • .gov - un dipartimento governativo.
    • .ac o .sch - un’università o una scuola.
    • .eu - un’istituzione europea o un progetto europeo.
    Alcuni siti web che troverete utili sono quelli dell’ONU, dei governi dei Paesi, dei media come Rai News o la Repubblica. La Banca Mondiale è una fonte fidata per dati e statistiche sullo sviluppo.
  • Identificate chi è l’autore: l’autore è nominato nel sito web? Lavora per un’organizzazione affidabile? L’autore è criticato in altri siti web? È importante essere prudenti se l’autore è anonimo o non riconosciuto da altri esperti sull’argomento.
  • Controllate quando è stato pubblicato il sito web: Il sito web è aggiornato? I link sul sito funzionano? Spesso quando i link non funzionano significa che il sito è obsoleto. La prudenza è importante, non citate una statistica o dei dati obsoleti come se fossero recenti.
  • Esaminate lo stile del linguaggio: il sito web usa un linguaggio non obiettivo o di parte? Presenta fatti o opinioni? Magari il linguaggio può comunicarvi emozioni positive o negative, ma dovete capire se veicola informazioni vere o false. Ricordatevi infine che un blog è spesso un sito web con opinioni personali. Potrebbe essere un sito utile, ma potrebbe anche non essere obiettivo.
  • Il sito web sembra ufficiale e professionale? Il sito web ha un url molto lungo? Ci sono dei pop-up pubblicitari? Ci sono delle grafiche brutte, ha un layout scarno e degli errori di scrittura? Questi sono tutti segni di un sito web non ufficiale che potrebbe non essere affidabile.
Qui e qui ci sono altri consigli utili su come fare una ricerca su internet.

Testare e verificare i siti web

Dedicate due o tre minuti ad esaminare ognuno dei seguenti siti web. Decidete quanto sono affidabili e quanto sono utili a darvi informazioni aggiornate sull’istruzione e i bambini in India.

Date un punteggio da uno a cinque e inseritelo nella tabella.

Dopo aver inserito il vostro punteggio, una finestra vi darà più informazioni sul sito web (disponibile sono online). Le nuove informazioni vi hanno convinti a cambiare punteggio?

Cosa vi ha fatto decidere sul punteggio? Create una lista di tutti i punti critici ai quali avete pensato e teneteli a mente quando farete una ricerca online in futuro.

Le fotografie e il quadro generale

Proprio come le parole, le fotografie possono condizionare le vostre idee e opinioni. Ma una foto non racconta sempre tutta la storia. Il modo in cui “vediamo” le fotografie è simile a quello in cui “leggiamo” le parole.

Riflettete su queste fotografie e su quello che vi comunicano riguardo alle testimonianze visive. Entrambe le fotografie di Mohamad sono state scattate nello stesso luogo, lo stesso giorno.

Fotografia 1

Mohamad, 12 anni, è un giardiniere appassionato. (Sam Tarling/Oxfam)

Dove è Mohamad? È in Europa o in un altro continente? Cosa ve lo fa pensare?
Cosa sta succedendo all’esterno dell’inquadratura della fotografia? Cosa è che non vedete? Cosa ve lo fa pensare?
Cosa è successo prima che la fotografia fosse stata scattata e cosa succederà subito dopo? Cosa ve lo fa pensare?
Cosa vorreste sapere su Mohamad? La fotografia vi aiuta a rispondere a queste domande?

Fotografia 2

Mohamad, 12 anni, vive in un campo per rifugiati in Libano e ha creato un orto pieno di piante. Il giardinaggio lo rende felice, ma la vita da rifugiato è difficile. Gli mancano molto i suoi amici a casa. (Sam Tarling/Oxfam)

Riguardate le risposte che avete dato riguardo alla fotografia 1. La fotografia 2 vi aiuta a rispondere alle domande in modo più accurato? La vostra opinione su Mohamad è cambiata dopo aver visto la seconda fotografia?
Cosa ha influenzato di più le vostre opinioni su Mohamad: la fotografia o la didascalia?
Cosa avete imparato da questo esercizio sulle abilità di cui hai bisogno per trovare informazioni accurate e affidabili?