Banner-Logo

Pianificare le iniziative

“La distanza tra i nostri sogni e la realtà si chiama azione!”

Prepariamoci all’azione!

La pianificazione dell’azione dovrebbe fornire delle linee guida chiare al gruppo su come procedere giornalmente per poter raggiungere bene l’obiettivo.

Per una pianificazione efficace, il gruppo dovrebbe prendere in considerazione le seguenti fasi:

  1. Definire l’azione.
  2. Preparare una lista di attività e decidere cosa è fattibile (considerando i costi e le risorse). Poi mettere le attività in ordine di priorità.
  3. Assegnare i ruoli e le responsabilità all’interno del gruppo.
  4. Identificare gli stakeholder chiave, dato che un il successo dell’azione dipende dal supporto delle persone che hanno un interesse sull’argomento o che saranno coinvolte nelle vostre azioni.
  5. Suddividere le attività in fasi separate, più piccole e misurabili. Questo assicura che tutte le vostre attività siano sia realistiche che raggiungibili.
  6. Assicurarsi di poter identificare la persona e/o l’organizzazione che si occupa di ciascun compito.
  7. Creare uno schema delle tempistiche con le tappe intermedie più importanti (ovvero i momenti chiave per poter passare alla fase successiva).
  8. Monitorare il progresso delle attività.
  9. Valutare il processo alla fine dell’azione!
Potete usare questa tabella per scrivere il vostro piano.